Come dice il titolo, le vacanze si avvicinano. E meno male!
Settimana più o settimana meno, non ho contato i giorni precisi per non avere una crisi isterica ;)

Non ho la minima idea di che cosa farò durante le due settimane di tregua dall’ufficio. Ho solo due certezze: vorrei dormire il più possibile (so già che Houdini apprezzerà), sferruzzare tanto e cercare di allenarmi o correre anche se la palestra sarà chiusa (non ho capito come visto che vado quasi tutti i giorni in palestra, sono ingrassata… sigh!). E più o meno sono cose che posso fare ovunque, a casa, sulla spiaggia, in montagna, in un igloo… ;)

Per sopportare meglio i giorni che mi separano dalle vacanze ho deciso di cercare di pianificare i lavori per quei giorni. Per sfruttare al meglio il tempo libero e non avviare la prima cosa che mi passa sotto le mani in mancanza d’altro per poi annoiarmi o disfare tutto perchè insoddisfatta.

Non ho ancora trovato il coraggio per lavorare a cardigan o maglioni, anche se ultimamente guardo più insistentemente questo tipo di lavori, il mio cervello ancora non ce la può fare. Evidentemente c’è ancora qualcosa che mi blocca e non riesco a tornare alla normalità (alla mia normalità eh ^_*). Quindi, ecco una serie di scialle/sciarpe & co che mi stanno facendo l’occhiolino da un po’ e che, dato che oggi è venerdì e che è tutta la settimana che resisto all’impulso di acquistare lana e che mi è arrivato il conto dell’idraulico e ho bisogno di tirarmi su ;) , potrei anche acquistare all’istante… (devo veramente insegnare a Houdini a nascondermi la carta di credito)

Primo in assoluto Scalene di Carina Spencer. Righe! Versatilità! Righe! Devo aggiungere altro? Questo secondo me sarà veramente un accessorio perfetto per il prossimo autunno inverno. Decidere la combinazione dei colori sarà un po’ più difficile, e ricordarsela poi ancora di più. Ditemi che non sono solo io quella che passa ore a decidere che combinazione di colori/filati usare e poi se ne dimentica bellamente?

Scialle a righe da portare in modi diversi

Scalene by Carina Spencer - Foto di Carina Spencer

Sono mesi che voglio farmi unNightlock di Lisa Mutch, ma ancora non mi sono decisa, sarà giunto il momento giusto? Maglia legaccio, righe, forma insolita… Adoro! Lisa Much per me è una scoperta relativamente recente, e ogni volta che quardo la pagina dei suoi lavori resto incantata. I suoi modelli sono semplici, moderni e dalle costruzioni interessanti. E anche qui la scelta dei colori è ardua….

Scialle a righe a punte, visto frontale

Nightlock by Lisa Mutch - Foto di Lisa Mutch

Filtering Daylight di Suvi Simola non è assolutamente il mio tipo di scialle, effettivamente la parte di motivo lace è, come dire, importante. E io di solito evito troppo lace, ma in questo caso non so spiegare perchè, ma questo modello esercita su di me un richiamo irresistibile. E chi sono io per non dover cedere? ;) Adoro anche la combinazione dei colori, il bianco candido del corpo centrale e il grigio del bordo. Inoltre la costruzione sembra proprio interessante.

Scialle con motivo traforato centrale, visione da dietro

Filtering Daylight by Suvi Simola - Foto di Villapeikko

Infine mi sono innamorata di Marin di Ysolda. Reversibile, lavorato da lato a lato, dalla forma semicircolare…. Adoro! E come sempre nel caso di Ysolda la costruzione si annuncia interessantissima. E in questo caso almeno non devo scegliere combinazioni di colori!

Scialle semicircolare simmetrico, visione da dietro

Marin by Ysolda Teague - Foto di Ysolda

Ecco, facciamo che come primo round è più che sufficiente, anche perchè non è che ho due mesi di vacanza, dovrò comunque scegliere su cosa lavorare….

Intanto questo weekend vorrei cercare di domare un po’ casa nuova, e fare un po’ di ordine nel mio stash e magari cercare di ordinare i filati in base all’ipotetico progetto? E capire se posso usare qualcosa che ho già per uno o due di questi scialli? Non so se avrò tempo e voglia di farlo, dato che ho ancora l’incombranza di casa vecchia da svuotare. Non vedo l’ora di finire e liberarmi di questo macigno…. E voi, che farete? A parte sferruzzare intendo! ;) Buon weekend!