Data la mia recente fissazione con i mostri realizzati a maglia, non potevo che scegliere The Big Book of Knitted Monsters come prima recensione dei 26 libri arrivati da Ravelry.

The Big Book of Knitted Monsters è di Rebecca Danger, la stessa designer che ha creato i Bunny Nuggets e Ursula.
Come forse vi avevo già detto, avevo da tempo notato i suoi lavori, ma non so perchè non avevo mai reputato necessario cimentarmi nello sferruzzo di un mostro. Ora, invece, credo che tutti dovremmo avere un amico mostriciattolo. ;)

Mostro a righe simile a robot

Cecil the Computer Monster

Il libro contiene le istruzioni per realizzare 20 tipi diversi di mostri (anche se alcuni secondo me sono piuttosto simili tra loro), uno più simpatico e carino dell’altro. Inoltre vi trovate una serie di indicazioni su come meglio imbottire il vostro mostro, suggerimenti su come attaccare le varie parti e alcuni tutorial fotografici sulle tecniche utilizzate per sferruzzare il vostro mostro in tutta tranquillità.

Le istruzioni sono concise ed essenziali, decisamente facili da seguire. E nel caso venga impiegata una tecnica particolare Rebecca inserisce foto esplicative, all’interno del pattern, grazie alle quali non si può sbagliare: come nel caso di Harold the Houseplant Monster che effettivamente ha i piedi dalla forma un po’ particolare.

Mostro dai piedi palmati

Harold the Houseplant Monster

Per ogni mostro trovate tutte le informazioni necessarie riguardo a filato, ferri e tensione, ma ovviamente potete dar libero sfogo alla fantasia e utilizzare le combinazioni di colore e filato che preferite, al massimo vi ritroverete con un mostro più grande o più piccolo dell’originale ma comunque bellissimo!

Io al momento ho un Hugo che aspetta di essere imbottito (realizzato con avanzi di Cascade 220) e un Tony appena avviato (sto usando il merino rosso avanzato dall’abito fragolina, moooorbido!), e voi non lo volete un mostro tutto per voi? ;) Potete trovare il libro anche su Amazon Italia!

Mostro a righe con pallacanestro

Gort the Gym Bag Monster

P.S. Le foto sono proprietà di Rebecca Danger!