Un po’ in ritardo, abbiate pazienza io vorrei essere ancora in vacanza, pubblico la lista dei 12 modelli da realizzare nel 2012.

Devo dire che sono molto soddisfatta, i modelli mi piacciono tutti, alcuni tantissimo.
Valentina ha pubblicato il primo settembre la lista deifinitiva sul gruppo di Yards of Yarn su Ravelry e abbiamo iniziato subito a discutere gli eventuali filati da utilizzare, le possibili modifiche, per chi sarà il lavoro finito etc. Sia che partecipiate alla sfida sia che siate solo delle spettatrici, raggiungeteci e facciamoci due chiacchiere! ;)

Ed ecco la lista dei 12.

Larch di Amy Christoffers

Primo piano del cardigan Larch, con collo di tipo Shawl

Larch by amy Christoffers

Levenwick di Gudrun Johnston.

Vision intera del Cardigan Levenwick, con bordo a lace

Levenwick by Gudrun Johnston

Narragansett di Thea Colman

Primo Piano Pullover Narragansett

Narragansett by Thea Colman

Gathered Pullover di Hana Jason

Dettaglio Intreccio sul davanti

Gathered Pullover by Hana Jason

Pipit di Heidi Kirrmaier

Cardigan scollo a V, top-down

Pipit by Heidi Kirrmaier

Mocca di Svetlana Volkova

Top in cotone smanicato, scollo arricciato

Mocca by Svetlana Volkova

Austin Hoodie di Connie Chang Chinchio

Cardigan con cappuccio aperto davanti

Austin Hoodie di Connie Chang Chinchio

Breezy Cardigan by Hannah Fettig

Cardigan leggero aperto davanti con lembi ampi

Breezy Cardigan by Hannah Fettig

Adrian di Julie Weisenberger

Wrap aperto davanti con incrocio

Adrian by Julie Weisenberger

Petrie di Beautia Dew

Top smanicato in cotone con scollo morbido

Petrie by Beautia Dew

Owlet di Kate Davis

Pullover bimbo con motivo trecce-gufetti

Owlet by Kate Davis

Fisherman’s Pullover by Veera Valimaki

Pullover bimbo con motivo legaccio davanti

Fisherman's Pullover by Veera Kalimaki

Io li trovo fanstastici e non vedo l’ora di iniziare a realizzarli! Probabilmente allo scoccare della mezzanotte del 31/12 sarò già con i ferri in mano….. ;)
Per gli altri ho fatto più o meno una sorta di calendario, magari un po’ azzardato, nel senso che sono tutti molto ravvicinati come tempi, ma preferisco fare una tabella di marcia serrata e eventualmente rallentare piuttosto che dover correre perchè magari altri progetti si sono intromessi….. Perchè non so voi, ma a volte mi capita un modello al quale non so resistere e mollare tutti i lavori sui ferri per poterlo avviare. ;)