Eccola! Finalmente!!!
La nuova collezione Autunno 2010 di Twist Collective.

Dopo solo una prima occhiata stavo già scalpitando dalla voglia di iniziare a lavorare uno dei tanti interessanti e magnifici progetti.
Mi sto facendo violenza anche adesso per non comprare milioni di gomitoli di lana…. :)

Trovo sempre bellissime le ambientazioni e le foto, che hanno stile ma che, al contrario di come accade a volte, mostrano appieno lo splendore degli schemi, i dettagli dei punti. Così possiamo innamorarci meglio degli schemi ;)

Io so già di voler fare: Hallet’s Ledge, di una bellezza rustica, perfetto per i jeans ma anche per una gonnellina femminile; Gwendolyn, per togliersi lo sfizio delle trecce a go-go (e poi ora che ho imparato a intrecciare senza ferretto nessuno mi fermerà! ^_^); Acorns, romantico al punto giusto per me, senza troppi fronzoli, perfetto per l’ufficio; e Stratocumulus?? già il nome mi invoglia a lavorarlo, mi frenano solo un po’ le ruches che comportano un numero di maglie assassine sui ferri….; Metro, un po’ sbarazzino; e Sunny Day?? E Cityscape???

No scusate ma proseguo? Io me li farei praticamente tutti….. e se poi anche non sono proprio nel mio stile, pazienza, dovrò trovare dei nuovi proprietari….. Andateveli a vedere tutti!

E poi super complimenti a Mary Heather, una delle fondatrici di Ravelry, per il meraviglioso servizio fotografico!

Dopo le ferie è deciso mi tuffo nello sferruzzo per l’autunno, cercando magari di far fuori anche un po’ delle lanine che già ho, ma sicuro prevedo acquisti all’orizzonte! Tour degli Spacci New Edition! ;)