Approfitto di questo momento libero per parlarvi di un progettino che ho realizzato un po’ di tempo fa. A maggio è nata la piccola Cecilia, figlia del cugino di Dido, potevo per caso astenermi dal prepararle qualcosa? :)

Per realizzare il cardigan non ho seguito uno schema e forse si vede, la misura infatti è un po’ abbondante per una neonata. Io di bambini me ne intendo proprio poco. Ma mi è stato detto dalla mamma di Cecilia che sicuramente lo utlizzerà ad agosto quando saranno in montagna per le vacanze. ^_^

Diciamo che sono andata un po’ a sentimento per realizzarlo, ho ipotizzato un numero di maglie per avviare il lavoro e ho diviso quindi i punti calcolando più o meno una proporzione per capire quanti punti mi servivano per le maniche. Ho lavorato un bordino a legaccio e poi il resto è tutto a maglia rasata. Quando ho terminato gli aumenti raglan semplicemente ho lasciato da parte le maniche e lavorato sempre a maglia rasata il corpo senza apportare diminuzioni e gli ultimi 3 giri a legaccio per il bordino.
Ho deciso di lasciare le manichine corte e quindi ho semplicemente ripreso i punti e lavorato a legaccio per creare il bordino. Nelle foto lo vedete ancora arricciato, ma una volta bloccato con un po’ di vapore si è subito appiattito.

Siccome non volevo mettere i bottoni, con i bambini così piccoli non si sa mai, avevo già lavorato il corpo senza asole, ho lavorato all’uncinetto delle semplici catenelle e le ho poi attaccate al bordo del maglione.

Per realizzarlo ho utilizzato il filato Ambre della Cheval Blanc che avevo acquistato su Laine et Tricot la scorsa primavera. Si tratta di un misto cotone/bamboo. Il costo è molto contenuto, la qualità buona e anche la metratura è ottima. Inoltre può anche essere lavato in lavatrice a basse temperature.
Si lavora bene, scorre veloce e la definizione del punto mi piace proprio. E poi una volta lavorato è morbidissimo e i colori risultano un po’ cangianti.

Diciamo che ho ancora molto da lavorare sulla strada della realizzazione dei progetti personali, ma sono comunque molto contenta del risultato. ^_^v

E voi? avete rinunciato del tutto alla lana per il cotone o resistete ancora??