Ecco 2 avvenimenti ai quale vorrei assolutamente partecipare!

Knitnation 2010 si svolgerà a Londra dal 29 al 31 luglio all’Imperial College in South Kensington.

In quei giorni avranno luogo tantissime lezioni tenute da designer di fama internazionale come Nancy Bush e Cookie A, solo per citarne alcune. Gli argomenti dei corsi sono svariati: calzini toe-up, tecniche per lavorare top-down, lettura e scrittura di chart, avvii e chiusure particolari e chi più ne ha più ne metta.
Le lezioni sono a pagamento, i costi partono da 45 sterline per un corso di 3 ore fino a 90 sterline per i corsi da 6. Per avere una lista completa di corsi e orari potete consultare direttamente il sito di Knitnation.

Io putroppo non credo che parteciperò ai corsi, le mie finanze al momento non me lo permettono e probabilmente non potrò prendermi giorni di ferie, ma credo proprio che andrò a fare un giro nel weekend solo per poter andare al mercato che si terrà negli stessi giorni. Solo dando un’occhiata all’elenco dei venditori partecipanti mi è aumentata la salivazione…. ;)

Altro evento che avrà luogo quest’estate, al quale devo dire penso da dicembre o giù di lì, è il Knit Camp che si terrà dal 9 al 14 agosto presso l’Università di Stirling in Scozia.
Anche in questo caso ci saranno corsi interessantissimi, alcuni tenuti da Ysolda Teague, ma anche escursioni, visite, un Ravelry party e tantissime altre attività.
Sul sito di British Yarn, promotore dell’evento, trovate tutti i dettagli dei corsi e degli avvenimenti con realtivi costi.
È inutile dire che anche in questo caso mi piacerebbe partecipare, ma nuovamente non credo che ce la farò a fare tutta la settimana, ma magari una capatina nel weekend…. staremo a vedere.