Ho un po’ il timore di dirlo, non vorrei gufare e far tornare il freddo…. ma sembrerebbe che in questi ultimi giorni sia finalmente arrivata la primavera.

Nonostamte i 20° gradi raggiunti durante ilgiorno, la sera c’è ancora quell’arietta freschina che ci fa apprezzare la possibilità di avere uno scialle da appoggiare sulle spalle o da girare intorno al collo.
Per questo ho pensato di presentarvi lo schema dell’ Ishbel della famosissima designer scozzese Ysolda Teague. Uno scialle al contempo semplice ed elegante, estremamente versatile per abbinamenti e adatto a molteplici occasioni.
Il progetto sta spopolando su Ravelry e se siete in cerca di ispirazione non dovete fare altro che dare un’occhiata alle migliaia di varianti realizzate finora.

Per la realizzazione dell’Ishbel vi propongo una soluzione che farà felici le amanti delle lane puzzone (O_o’): la Kauni Effekt Wool, elogiatissima per i suoi colori e vituperata per la sua ruvidezza.
All’atto pratico, è innegabile che la Kauni è una lana piuttosto fastidiosa al tatto, sebbene la situazione migliori sensibilmente con i lavaggi e l’utilizzo, ma questo suo difetto è ampiamente compensato dalle varianti cromatiche nelle quali è commercializzata che trovo perfette per sottolineare i motivi di questo scialle.

Infine, come ogni settimana, giovedì uscirà un nuovo video tutorial.

Buona settimana lanifera!