Progetto gettonatissimo su Ravelry, quasi 14.000 sferruzzatrici lo hanno realizzato!
Lo schema è scaricabile gratuitamente sia da Ravelry che da Knitty, dove è stato pubblicato nel 2004.
Lo schema è ben scritto, le istruzioni sono chiare. La lavorazione per me è stata un po’ noiosetta, ma il risultato finale è eccezionale! Devo però ammettere di aver avuto qualche timore quando sono arrivata al punto in cui si fanno cadere i punti!

Sono molto soddisfatta anche della scelta della lana. La Manos Silk è sicuramente una delle mie preferite, morbida, leggera e calda. Anche le variazioni di colore secondo me si sposano bene con l’andamento dei punti.
Non ho seguito lo schema alla lettera, mi sono limitata a ripetere solo in parte le diverse sezioni, temendo di non avere sufficiente lana. E’ venuto quindi leggermente più corto rispetto all’originale, ma è sufficientemente largo per coprirmi le spalle quando voglio utilizzarlo come scialle.
Penso sicuramente di realizzarne ancora, provando anche altre lane per vedere i diversi effetti.

Link Utili

Lo schema del Clapotis, pubblicato su Knitty.com in inglese è diponibile anche in italiano grazie a una traduzione di Motivi a Maglia

Schema originale